Passa ai contenuti principali

Come arredare in stile shabby chic la casa: 5 errori da evitare

Per capire come interpretare al meglio questo arredamento va compreso il significato del nome shabby chic. Shabby, infatti significa trasandato ed usurato e viene riferito ai mobili recuperati e riciclati per interpretare tale stile.

Anche se le numerose produzioni moderne hanno dato vita mobili in tale stile non si può parlar però di shabby chic originale. Il secondo termine che compone questa parola Chic è l'esatto contrario di shabby, ossia di trasandato. Per chic si tende a definire qualcosa di gradevole, elegante: appunto "chic".

Ecco che da questo connubio nasce lo stile trasandato ma elegante ossia lo shabby chic, lo stile che ha conquistato il cuore e gli occhi di moltissimi appassionati. Vi state chiedendo: come arredare in stile shabby chic? Bene! Lo scopriremo piano, piano!
Ma vi sono degli errori che vanno evitati quando si punta ad arredare in stil shabby chic la casa: vediamoli insieme!


Come arredare in stile shabby chic la casa: 5 errori da evitare

Come arredare in stile shabby chic la casa: 5 errori da evitare


1) Evitare di mescolare troppi colori, anche quando si opta per tinte pastello tipiche dello shabby insieme a colori classici come il bianco ed il beige. Meglio puntare tendenzialmente su un paio di colori per non rischiare di rendere il tutto poco armonico. 


2) No ai colori accessi e alle geometri su tende e tessili, sia ai motivi romantici floreali tipici della Provenza alle tinte unite tenui a pizzi e merletti, tipici dei tempi andati. 

3) Attenzione ai tessili andrebbero scelti per elezione cotone e lino evitando fibre sintetiche. Si al raso e alla seta ma usati con attenzione e scelti adottando un occhio di riguardo posto verso le fantasie. Si rischia di scivolare in altri stili. 

4) No agli eccessi, evitare di mescolare troppi elementi colori e generi. Lo stile shabby necessita di coerenza ed eleganza per non risultare pesante e poco accogliente.

5) Si all'oggettistica ma scelta con molta cura evitando, anche in questo caso, gli eccessi. Ci vuole poco a passare la linea sottile che divide l'eleganza dal "pacchiano". 


Concludendo, buon senso, attenzione alla scelta dei colori, dei tessili, e dei complementi d'arredo shabby, senza eccedere nell'uso sia dei primi (colori) che dei secondi (elementi d'arredo dai mobili ai complementi) vi aiuterà ad arredare in stile shabby chic la casa evitando di compiere degli errori grossolani.
Ti potrebbe interessare

Commenti

Post popolari in questo blog

Sapore shabby chic: Tende e tessili shabby

Uno stile così romantico ed evocativo come quello shabby chic si completa, per quel che concerne l'arredamento, con i mobili e gli accessori, tra essi di indubbia importanza troviamo tende e tessili.  Sapore shabby chic: Tende e tessili shabby fungono da cornice, completano e arricchiscono il tutto con stile. La scelta non risulta essere molto difficile considerando che tra tinta unita e fantasia le tipologie di tessuti e modelli presenti in commercio sono davvero molte. Sapore shabby chic: come scegliere tende e tessili shabby I colori più utilizzati per questo romantico stile shabby sono il bianco, il beige,   tutti  i colori pastello partendo dal rosa e dal celeste fino ad arrivare al verde acqua ed al color malva. Per quanto riguarda invece i tessuti fantasia si potrà optare per temi floreali che variano con scelta di grandi fiori come rose e peonie, ma anche optando per decorazioni tipicamente provenzali costituite da piccole fioriture.  Per chi

Gabbiette con fiori e candele per arredare

Ci sono un'infinità di accessori che possono essere utilizzati in mille modi diversi, come ad esempio le gabbiette con fiori e candele per arredare con eleganza. Le gabbiette si prestano ottimamente a decorare tavoli utilizzate come centro tavola, come porta candele o come porta vasi ma anche poste sopra i mobili. La gabbietta potrà essere laccata bianca in stile shabby chic , o anche in metallo di vario tipo. Certo che la più delicata e romantica è senza dubbio la gabbietta dai colori tenui. Che sia bianca, panna o beige chiaro la gabbietta in metallo si presta a mille usi diversi vediamone alcuni suggerimenti. Gabbiette con fiori e candele 5 modi per arredare Potrete porre al centro della gabbia un bel fiore grande come ad esempio un ortensia o alcune rose rosa, per creare una nota romantica floreale, posizionando la gabbietta su di un mobile in posizione laterale. Trasformate la gabbietta in una decorazione interamente floreale intrecciando sulle sue sb

La cameretta shabby chic dei ragazzi: 7 soluzioni

Lo stile shabby chic ci piace e ci piace ancor più quando dobbiamo arredare la cameretta dei ragazzi o di un nuovo nascituro, specie se femmina. Uno stile romantico che si presta ottimamente a tale scopo, ricco di sfaccettature e spesso anche economico se ci si affida al riciclo consente di creare ambienti soft molto evocativi. Nell'allestimento di un appartamento la cameretta shabby chic dei ragazzi merita un'attenzione diversa. Deve essere in pieno stile ma risultare anche pratica, esente da pericoli e funzionale al 100 %.  Vediamo insieme: La cameretta shabby chic dei ragazzi: 7 soluzioni diverse per esigenze di vario genere che assecondano l'età ed il sesso dei ragazzi e dei bambini, soluzioni che prendono in considerazione spazi ampi ma anche camerette di piccole dimensioni.  La cameretta shabby chic dei ragazzi maschio o femmina? In relazione all'età del bambino e al sesso la scelta del mobilio e degli accessori shabby chic per la camera dei