Passa ai contenuti principali

Recuperare un tavolino e una damigiana restyling shabby chic

Spesso si hanno in casa oggetti vecchi che non si utilizzano più. Altre volte nei mercatini dell'usato o nella cantina dei nonni si ritrovano cimeli rovinati, non in uso a cui si può dare nuova vita.  
E' il caso della classica vecchia damigiana verde e di un vecchio tavolino che nello specifico  sono stati sapientemente ridati a nuova vita. I materiali da utilizzare sono di facile reperibilità; ma vediamo come recuperare un tavolino e una damigiana restyling shabby chic divertente ed efficace. 






Recuperare un tavolino e una damigiana restyling shabby chic


Per prima cosa bisogna riportare a vergine la superficie del tavolo e pulire bene la damigiana. per farlo si possono usare sia uno sverniciatore che della carta vetrata a grana grossa. Si deve rimuovere ogni dettaglio di vernice e levigare bene la superficie utilizzando, successivamente carta vetrata a grana fine e lana di vetro o acciaio. 
Rifinita bene la superficie si può optare per vari procedimenti ma se volte una superficie più uniforme è consigliabile trattare il legno con un buon tura pori. Poi procedere alla verniciatura.






Tavolino e damigiana fai da te shabby chic

Una volta preparata la superficie a dovere, si procede alla verniciatura con smalto bianco satinato di qualità, scegliete un prodotto all'acqua non inquinante e rifinite il tutto, dopo aver fatto asciugare e passato una seconda mano, con della cera effetto antico moro. Il risultato sarà ottimo come quello che vedete in foto. Il restyling del tavolino e dalla damigiana shabby chic  è completo, ma se volte arricchirlo ulteriormente usate dei fiori per decorare la damigiana: perfette le rose ancor più delle peonie bianche e rosa antico per avere un effetto di sicuro interesse. 
Se siete curiosi e volete conoscere altre tecniche per decorare e valorizzare una vecchia damigiana andate a leggere questo post: Come riutilizzare una vecchia damigiana.

Commenti

Laura ha detto…
ma che bella! vorrei essere capace anche io!
Maria Boiano ha detto…
ottimo, anche io volevo far diventare shabby alcune cose vecchie, seguirò sicuramente i tuoi consigli
Hai fatto davvero un ottimo lavoro, ora quell'angolino ha un tocco davvero shabby
Unknown ha detto…
Ma che bella idea! Molto grazioso così :)
Aria ha detto…
Ma davvero hai creato tu quel tavolinetto?! Ma sei stata bravissima! Adorooo :-)
Cristina Giordano ha detto…
Mi hai dato ottimi spunti per riutilizzare vecchi mobili e arredare uno studio per mio figlio
Daniela M ha detto…
Wow che bel risultato. Purtroppo spesso buttiamo oggetti a cui potremmo dare nuova vita senza renderci conto.
enza ha detto…
un risultato magnifico, hai veramente talento, anche io ho dei mobili ormai demode' che vorrei rinnovare devo prendere spunto dai tuoi lavori

Post popolari in questo blog

Sapore shabby chic: Tende e tessili shabby

Uno stile così romantico ed evocativo come quello shabby chic si completa, per quel che concerne l'arredamento, con i mobili e gli accessori, tra essi di indubbia importanza troviamo tende e tessili.  Sapore shabby chic: Tende e tessili shabby fungono da cornice, completano e arricchiscono il tutto con stile. La scelta non risulta essere molto difficile considerando che tra tinta unita e fantasia le tipologie di tessuti e modelli presenti in commercio sono davvero molte. Sapore shabby chic: come scegliere tende e tessili shabby I colori più utilizzati per questo romantico stile shabby sono il bianco, il beige,   tutti  i colori pastello partendo dal rosa e dal celeste fino ad arrivare al verde acqua ed al color malva. Per quanto riguarda invece i tessuti fantasia si potrà optare per temi floreali che variano con scelta di grandi fiori come rose e peonie, ma anche optando per decorazioni tipicamente provenzali costituite da piccole fioriture.  Per chi

Gabbiette con fiori e candele per arredare

Ci sono un'infinità di accessori che possono essere utilizzati in mille modi diversi, come ad esempio le gabbiette con fiori e candele per arredare con eleganza. Le gabbiette si prestano ottimamente a decorare tavoli utilizzate come centro tavola, come porta candele o come porta vasi ma anche poste sopra i mobili. La gabbietta potrà essere laccata bianca in stile shabby chic , o anche in metallo di vario tipo. Certo che la più delicata e romantica è senza dubbio la gabbietta dai colori tenui. Che sia bianca, panna o beige chiaro la gabbietta in metallo si presta a mille usi diversi vediamone alcuni suggerimenti. Gabbiette con fiori e candele 5 modi per arredare Potrete porre al centro della gabbia un bel fiore grande come ad esempio un ortensia o alcune rose rosa, per creare una nota romantica floreale, posizionando la gabbietta su di un mobile in posizione laterale. Trasformate la gabbietta in una decorazione interamente floreale intrecciando sulle sue sb

La cameretta shabby chic dei ragazzi: 7 soluzioni

Lo stile shabby chic ci piace e ci piace ancor più quando dobbiamo arredare la cameretta dei ragazzi o di un nuovo nascituro, specie se femmina. Uno stile romantico che si presta ottimamente a tale scopo, ricco di sfaccettature e spesso anche economico se ci si affida al riciclo consente di creare ambienti soft molto evocativi. Nell'allestimento di un appartamento la cameretta shabby chic dei ragazzi merita un'attenzione diversa. Deve essere in pieno stile ma risultare anche pratica, esente da pericoli e funzionale al 100 %.  Vediamo insieme: La cameretta shabby chic dei ragazzi: 7 soluzioni diverse per esigenze di vario genere che assecondano l'età ed il sesso dei ragazzi e dei bambini, soluzioni che prendono in considerazione spazi ampi ma anche camerette di piccole dimensioni.  La cameretta shabby chic dei ragazzi maschio o femmina? In relazione all'età del bambino e al sesso la scelta del mobilio e degli accessori shabby chic per la camera dei